Corsi FEIMA

FEIMA si è data come obiettivo primario quello di favorire lo sviluppo e la qualificazione imprenditoriale degli associati. Per questo motivo i corsi organizzati dall’Associazione, a differenza di altre associazioni ed enti nazionali, sono progettati per dare eguale peso sia all’aspetto tecnico che quello commerciale.

FEIMA ha stipulato un accordo con AIPROF, Associazione Italiana Professionisti Formatori (www.aiprof.it), che opera in 106 centri di formazione dislocati su tutto il territorio nazionale e organizza corsi per formatori e formatori di formatori. In questo accordo è previsto un percorso specifico di valorizzazione e di qualificazione dei formatori. In molte regioni italiane, come la Campania, la formazione dei professionisti iscritti ad una delle Associazioni Professionali inserite nell’Elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico (ex L. 4/2013), come AIPROF, è finanziata. Queste attività ricadono inoltre nell’ambito delle competenze dell’Ente Bilaterale EBIFORM (www.ebiform.it) che ha come obiettivo quello di assicurare al mercato un elevato standard qualitativo nell’offerta di politiche attive del lavoro, come garantire i requisiti professionali di qualità degli operatori della formazione professionale e un livello curriculare dei formatori che abbia termini di riferimento riconosciuti a livello europeo e internazionale.

Un secondo accordo è stato stipulato con ISVACECOP, Istituto Superiore per la Valorizzazione e la Certificazione delle Competenze Personali (www.isvacecop.it), al fine di poter utilizzare la piattaforma di formazione a distanza (FAD). I vantaggi della FAD sono economici, dato che il personale non deve spostarsi per seguire un corso in un’altra città se non quando strettamente necessario, e qualitativi, dato che è impossibile perdere una lezione o anche un solo argomento e che una prima verifica può essere fatta on-line nel caso non ci sia bisogno della certificazione delle competenze.

FEIMA sta procedendo nell’accreditare un nuovo centro specifico per i corsi per la manutenzione, con aula multimediale e laboratorio con apparecchiature specifiche per la manutenzione di estintori portatili e carrellati, porte tagliafuoco, tendaggi REI, uscite d’emergenza, impianti EVAC ed EFD, reti di idranti/sprinklers, impianti gas e gas inerti. Il primo corso di aggiornamento per manutentori si terrà nel periodo compreso tra fine Giugno e Luglio 2019.

Lascia un commento